GUG Gruppo Ufficiali Gara

 

 

 

 

 

AICS consolida una sponsorizzazione con la Trezeta per vestire la giuria con le calzature tecniche dello storico marchio italiano Trezeta e KAYLAND.

Sono prodotti sportivi pensati per la montagna, ma alcune collezioni presentano enormi caratteristiche per le attività dei giudici,  che hanno bisogno di scarpe parzialmente rigide, ma suole morbide e confortevoli, con tessuti ad alta traspirabilità per l' utilizzo di tante ore durante la giornata. 
Vi sono collezioni per lui e per lei.

Con Aics, un passo sempre avanti. 

le nuove divise del Gug 2019 

Download
DESIGNAZIONE GIURIA GARA 201814 PIACENZA
DESIGNAZIONE GIURIA PIACENZA 25-11-18.pd
Documento Adobe Acrobat 202.7 KB
Download
CAMPIONATO NAZIONALE 5 6 GENNAIO 2019 TORINO PALASPORT
Designazione giuria gara aics 201901
DESIGNAZIONE GIURIA camp naz Torino 2019
Documento Adobe Acrobat 218.0 KB
Download
DESIGNAZIONE GIURIA trofeo Valsusa e II TAPPA campionato nazionale di speed slaLom
gara 201904 DEL 17 FEBBRAIO 2019
DESIGNAZIONE GIURIA S.ANTONINO 201904.pd
Documento Adobe Acrobat 294.3 KB

REGOLAMENTO ORGANICO REV 20181111

Il Gug rappresenta il comitato arbitrale.

Sono persone che hanno la funzione di gestire le gare nell' opera dell' arbitrato e nella funzione di segreteria per gestione gara, report, classiche finali.
I ruoli della giura sono molteplici :
Giudice di pista

Giudice starter
Giudice di arrivo

Giudice di entrata

Giudice arbitro

Segretario di giuria

Assistente cronometraggio

Designatore di giuria.

 

La giuria è un corpo di volontari, in regola con il tesseramento, con la qualifica di " giudice" nel sistema di gestione informatica del tesseramento Aicsnetwork.

Possono essere tesserati all' interno delle società aics, devono possedere la tessera sportiva, sono facoltative le polizze di estensione assicurative.

Non è dovuto il certificato medico non agonistico, fatta eccezione per le attività in cui devono indossare i pattini, previsto in certe competizioni.
Non sono obbligati all' uso del casco sui pattini, ma non devono andare veloci, utilizzano l ' attrezzo con il puro scopo di spostarsi sul campo di gara per monitorare meglio l ' andamento delle competizioni.
Il designatore deve essere eletto democraticamente dai giudici in regola con il tesseramento nel quadriennio. (la norma entra in vigore dal 2021-2024).

L' elezione del designatore deve essere svolta mediante assemblea, convocata almeno 30 giorni prima la data delle elezioni.

L' elezione avviene mediante scrutinio segreto, avendo nominato un presidente ed un segretario per l' occasione, fra i membri giudici presenti.
Le candidature devono essere presentate all' indirizzo dell' attuale designatore in carica entro 15 giorni dalla data dell' assemblea elettiva.
Colui che raggiunge il numero più alto di consensi, viene eletto designatore Gug aics freestyle per il quadriennio olimpico.

Il secondo classificato, in caso di dimissioni di chi verrà eletto, o nel caso di malattia o indisponibilità per 6 mesi, prenderà a pieno titolo la carica e sostituirà l' attuale designatore.

 

Il compito del designatore è di assemblare il corpo giudici utile a soddisfare le esigenze di ogni evento sportivo che viene ufficialmente pubblicato in calendario Aics freestyle.

 

Il ruolo del designatore è di produrre una convocazione mediante apposito modulo, e di inviarlo sia ai giudici, sia al comitato provinciale di appartenenza evento, agli organizzatori, e per conoscenza alla commissione di settore.

IL GIUDICE ARBITRO

Si occupa di condurre i rapporti con i club prima dell' inizio di una gara, fornendo chiarimenti normativi in merito a quella gara. Decide le discese in pista, cioè quale ordine avranno le categorie a svolgere la gara.

Si occupa delle notifiche di squalifica, e deve rendicontare nel protocollo di gara orari inizio e fine evento, ed eventuali infortuni atleti e notificare comportamenti disciplinari non corretti da parte di allenatori, atleti, dirigenti e gravi mancanze sotto il profilo organizzativo che abbiano comportato ritardi nel partire o chiudere una gara.

Si occupa di dare i ruoli ai colleghi per la giornata di gara, di coordinare le pause, le sostituzioni, si interfaccia con gli organizzatori ed i cronometristi per il migliore andamento d gara. 

Decide di annullare una manifestazione per problemi impianto o sopraggiunti maltempo, od ogni altra condizione che pregiudica la sicurezza atleti e pubblico in una gara.

Ferma la gara se viene a mancare il servizio sanitario, la dovuta illuminazione.

IL GIUDICE DI PISTA

Si occupa di controllare che i concorrenti effettuino con regolarità la competizione, e fornisce informazioni all' arbitro quando si devono infliggere penalty di ogni genere, per errore di percorso, scorrettezze in campo fra atleti, ogni altra situazione ritenuta non regolare.

 

STARTER

Si occupa di far partire con regolarità i concorrenti, controlla l' abbigliamento e le attrezzature e ferma ed esclude dalla gara atleti privi di requisiti a norma.

Può quindi compiere squalifiche per doppia falsa partenza in alcuni casi, o atleti che siano fuori norma con pattini ed elementi di sicurezza e protezione obbligatoria.

 

GIUDICE DI ENTRATA

Controlla che gli atleti siano tutti presenti prima della competizione, effettua l ' appello, verifica insieme allo starter il corretto abbigliamento e uso regolare degli attrezzi.

Avvisa la segreteria ed i cronometristi se qualche atleta non prende parte alla gara, rispetto alla lista di partenza.

 

SEGRETARIO DI GIURIA

Riceve le iscrizioni dopo il termine ultimo, prepara la gara, effettua i sorteggi di pista applicando le norme, e durante la gara si occupa di caricare i risultati, prepara eventuali avanzamenti in base alle norme, e redige la classifica per le premiazioni e per le pubblicazioni  da fare in seguito. Si fa aiutare dai runners durante la gara per distribuire tutto il materiale cartaceo per il buon andamento di gara. Non ha ruoli in campo, in genere opera sul pc, ma occasionalmente se ha libertà di tempo, può anche assumere qualche ruolo in campo se richiesto dal giudice arbitro.

 

Compensi 

LA GIURIA riceve compensi forfettari di euro 50 giornalieri, pagabili mezzo bonifico bancario o per contanti a fine gara.

Riceve a titolo gratuito i pasti ed i pernotti alberghieri, non anticipa somme di danaro per i pernotti ed i pasti.

Fanno eccezione i viaggi con mezzi pubblici, che se superano gli importi forfettari di 50 euro, devono essere rimborsati.

La giuria quando possibile deve viaggiare accorpata sulle vetture, il designatore ha il dovere di ottimizzare i costi di viaggio per i gruppi convocati, nel senso che deve  convocare le risorse più vicine geograficamente, che per tale occasione possono spostarsi in gruppo con il numero minimo di vetture. 

Abbigliamento 

La divisa richiede pantalone blu, scarpe scure o da ginnastica, maglia bianca o polo, giacca bianca o felpa, o nuova versione indoor in felpa grigia.

Si richiede alla giuria pettinature decorose, rasatura per gli uomini, o barba ben curata, vestiti non sgualciti o sporchi, e stirati, mai stropicciati.

 

Eticamente si richiede di non assumere atteggiamenti manifesti a tifare per tale squadra o tali atleti, pena l' espulsione dal Gug mediante lettera comprovante l ' accaduto, firmata dalla commissione di settore che ha il compito di vigilare sempre per queste inadempienze o funzionari quali commissari di gara AICS.

 

FORMAZIONE

I giudici che vogliono far parte del Gug, possono fare domanda, attraverso un form. indicando le motivazioni e le generalità.

 

Verranno fissati incontri formativi e tirocini in campo di gara con affiancamenti per velocizzare l' apprendimento e capire quali ruoli in base alle proprie attitudini si possono coprire.

 

INQUADRAMENTO

I giudici sono inquadrati nei vari ruoli, ma hanno anche una patente :

regionale

nazionale

Internazionale

 

I giudici delle federazioni devono comunque svolgere esami integrativi nell' Aics, essendo diverse o inedite alcune discipline.

 

Quando i giudici hanno effettuato l' esame scritto, e lo avranno superato con il punteggio minimo per l' ammissione, potranno essere inquadrati nell' albo AICS, versando alla direzione nazionale le somme per poter avere l' ATTESTATO  e Iscrizione all' ALBO AICS NAZIONALE  di settore.

 

GuG Tonezza 2018

V Rassegna Nazionale Tonezza del Cimone (VI) 9-10 Giugno 2018


27 OTTOBRE 2015 

 

Costabissara 

Roller Competition Cup 

Freestyle contest 2014

Palabrandizzo 9 dicembre 2014 le giurie Gug di quella giornata.


giugno 2018 

Tonezza 

V Rassegna nazionale 


II Rassegna nazionale aics

in occasione di Torino 2015 la seconda rassegna nazionale freestyle AICS


2018 

RCC  AICS

 

Costabissara